Crea sito

Allevamento canarini lipocromici rossi e rossi avorio

L'ALLEVAMENTO DISPONE di CANARINI ALTAMENTE SELEZIONATI -  Rosso Mosaico linea maschile  -  R. Mosaico linea femminile  -  R. Avorio Mosaico linea maschile  -  R. Avorio Mosaico linea femminile  -  R. Intenso ali bianche  -  R. Brinato ali bianche  -  R. Avorio Intenso ali bianche  -  R. Avorio Brinato ali bianche  -  Rubino Mosaico/Intenso/Brinato

CAMPIONI  ITALIANI  -  CAMPIONI  INTERNAZIONALI  - CAMPIONI  MONDIALI  

NL58  Del Bono Massimiliano & Perez Giancarlo 77EX

Associazione

Ornitologica Tirrena (LATINA)

www.canarinirossi.altervista.org

DEL BONO MASSIMILIANO MAXIMO_DM@libero.it

&

PEREZ GIANCARLO gigipiz@libero.it

  Home Page

  Max Del Bono 

 Giancarlo Perez

  Soggetti Allevati

  Foto Stagione Cova 

  Alloggi

  Galleria Fotografica

 Video Canarini

 Risultati Mostre

 Mostra Scambio

Mosaico dei Campioni

  Riviste F. O. I

Iscriviti Gratis a

Firma il libro visitatori lascia un tuo commento

                                                    

Soggetti Allevati

Fattore Rosso

Rosso Mosaico maschio - linea maschile

Rosso Mosaico femmina - linea femminile

Rosso Intenso - ali bianche

Rosso Brinato - ali bianche

Rosso Brinato

Rosso Intenso

 

Fattore Rosso Avorio

Rosso Avorio Mosaico maschio - linea maschile

Rosso Avorio Mosaico femmina - linea femminile

Rosso Avorio Intenso - ali bianche

Rosso Avorio Brinato - ali bianche

Rosso Avorio Intenso

Rosso Avorio Brinato

 

Fattore Rubino 

Rubino Mosaico maschio -linea maschile

 

Fattore Rubino Avorio

Rubino Avorio Mosaico femmina -linea femminile

 

 

 

 

 

Rosso Mosaico maschio - linea maschile

Maschera facciale: simile a quella del cardellino, ben delimitata deve avvolgere la fronte, le zone periorbitali, gli zigomi ed il mento sino ad estendersi oltre l'angolo posteriore dell'occhio ove si chiude a forma di triangolo.

Petto: deve apparire ben soffuso di pigmento con la forma di un triangolo rovesciato, anche se brinato, deve interrompersi all'altezza dell'addome con una linea di demarcazione netta e decisa

Spalline: estese ed evidenti, devono essere intensamente colorate.il lipocromo deve interessare le copritrici senza estendersi al centro dorso.

Codione: deve essere intenso e carico di lipocromo, visibile ad ali chiuse

Resto del corpo: bianco gessoso comprese remiganti e timoniere

 

Torna su

 

 

 

 

Rosso Mosaico femmina - linea femminile

Le zone di elezione risultano più ristrette rispetto a quelle del maschio, nella testa il lipocromo interessa solo la zona dell'occhio ciliare che deve essere segnata da un tratto ben visibile e colorato.

Il ciliare non deve estendersi eccessivamente dietro la nuca e le guance ne verso la fronte ne congiungersi con il ciliare opposto.

Il petto deve essere interessato dal lipocromo solo nella parte centrale in modo leggero ma ben visibile

Le spalline e il codione devono essere ben visibili, intensi e ben colorati

Resto del corpo: bianco gessoso comprese remiganti e timoniere

 

Torna su

 

 

 

 

Rosso Intenso - ali bianche

la Categoria: totale assenza di brinatura su tutto il mantello. Il pigmento lipocromo si estende sino all'apice di ogni singola piuma che si presenta con barbe più corte rispetto al Brinato e il Mosaico.

la Varietà: di tonalità rosso vermiglio, in questi canarini viene preso in considerazione, la purezza, la qualità e l'uniformità del lipocromo espresso.

In questi canarini le remiganti e timoniere rimangono bianche ( prive di colorazione ), poiché l'alimentazione con pastoncino rosso viene usata dal quarantesimo giorno di vita in poi. Questi canarini  vanno esposti nella categoria Rosso Intenso ali bianche.

 

Torna su

 

 

 

 

 

Rosso Brinato ali bianche

la Categoria: in questo canarino il lipocromo non raggiunge l'apice terminale della piuma che di conseguenza avrà la parte finale priva di colore, questa caratteristica crea un effetto di brinatura evidente ed uniformemente distribuita a piccole scaglie su tutto il mantello.

la Varietà: di tonalità rosso vermiglio

In questi canarini le remiganti e timoniere rimangono bianche ( prive di colorazione ), poiché l'alimentazione con pastoncino rosso viene usata dal quarantesimo giorno di vita in poi. Questi canarini  vanno esposti nella categoria Rosso Brinato ali bianche.

 

Torna su

 

 

 

 

Rosso Intenso

la Categoria: totale assenza di brinatura su tutto il mantello. Il pigmento lipocromo si estende sino all'apice di ogni singola piuma che si presenta con barbe più corte rispetto al Brinato e il Mosaico.

la Varietà: di tonalità rosso vermiglio, in questi canarini viene preso in considerazione, la purezza, la qualità e l'uniformità del lipocromo espresso.

In questi canarini le remiganti e timoniere subiscono una totale e uniforme colorazione, poiché l'alimentazione con pastoncino rosso viene fornita ai genitori prima e durante lo svezzamento dei canarini. Questi canarini  vanno esposti nella categoria Rosso Intenso.

 

Torna su

 

 

 

 

Rosso Brinato

la Categoria: in questo canarino il lipocromo non raggiunge l'apice terminale della piuma che di conseguenza avrà la parte finale priva di colore, questa caratteristica crea un effetto di brinatura evidente ed uniformemente distribuita a piccole scaglie su tutto il mantello.

la Varietà: di tonalità rosso vermiglio

In questi canarini le remiganti e timoniere subiscono una totale e uniforme colorazione, poiché l'alimentazione con pastoncino rosso viene fornita ai genitori prima e durante lo svezzamento dei canarini. Questi canarini  vanno esposti nella categoria Rosso Brinato.

 

Torna su

 

 

 

 

Rosso Avorio Mosaico maschio - linea maschile

Questi canarini a differenza dei Rossi, si contraddistinguono per la diluizione del lipocromo. Pertanto devono essere prese in considerazione: purezza, uniformità del lipocromo e grado di diluizione.

Maschera facciale: simile a quella del cardellino, ben delimitata deve avvolgere la fronte, le zone periorbitali, gli zigomi ed il mento sino ad estendersi oltre l'angolo posteriore dell'occhio ove si chiude a forma di triangolo.

Petto: deve apparire ben soffuso di pigmento con la forma di un triangolo rovesciato, anche se brinato, deve interrompersi all'altezza dell'addome con una linea di demarcazione netta e decisa

Spalline: estese ed evidenti, devono essere intensamente colorate.il lipocromo deve interessare le copritrici senza estendersi al centro dorso.

Codione: deve essere intenso e carico di lipocromo, visibile ad ali chiuse

Resto del corpo: bianco gessoso comprese remiganti e timoniere

 

Torna su

 

 

 

 

 R. Avorio Mosaico femmina - linea femminile

Questi canarini a differenza dei Rossi, si contraddistinguono per la diluizione del lipocromo. Pertanto devono essere prese in considerazione: purezza, uniformità del lipocromo e grado di diluizione.

Le zone di elezione risultano più ristrette rispetto a quelle del maschio, nella testa il lipocromo interessa solo la zona dell'occhio ciliare che deve essere segnata da un tratto ben visibile e colorato.

Il ciliare non deve estendersi eccessivamente dietro la nuca e le guance ne verso la fronte ne congiungersi con il ciliare opposto.

Il petto deve essere interessato dal lipocromo solo nella parte centrale in modo leggero ma ben visibile

Le spalline e il codione devono essere ben visibili, intensi e ben colorati

Resto del corpo: bianco gessoso comprese remiganti e timoniere

 

Torna su

 

 

 

Rosso Avorio Intenso ali bianche

Questi canarini a differenza dei Rossi, si contraddistinguono per la diluizione del lipocromo. Pertanto devono essere prese in considerazione: purezza, uniformità del lipocromo e grado di diluizione.

la Categoria: totale assenza di brinatura sul tutto il mantello. Il pigmento lipocromo diluito si estende sino all'apice di ogni singola piuma che si presenta con barbe più corte rispetto al Brinato e il Mosaico.

la Varietà: di tonalità rosa pesco

In questi canarini le remiganti e timoniere rimangono bianche ( prive di colorazione ), poiché l'alimentazione con pastoncino rosso viene usata dal quarantesimo giorno di vita in poi. Questi canarini  vanno esposti nella categoria Rosso Avorio Intenso ali bianche.

 

Torna su

 

 

 

Rosso Avorio Brinato - ali bianche

Questi canarini a differenza dei Rossi, si contraddistinguono per la diluizione del lipocromo. Pertanto devono essere prese in considerazione: purezza, uniformità del lipocromo e grado di diluizione.

la Categoria: in questo canarino il lipocromo diluito non raggiunge l'apice terminale della piuma che di conseguenza avrà la parte finale priva di colore, questa caratteristica crea un effetto di brinatura evidente ed uniformemente distribuita a piccole scaglie su tutto il mantello.

la Varietà: di tonalità rosa pesco

In questi canarini le remiganti e timoniere rimangono bianche ( prive di colorazione ), poiché l'alimentazione con pastoncino rosso viene usata dal quarantesimo giorno di vita in poi. Questi canarini  vanno esposti nella categoria Rosso Avorio Brinato ali bianche.

 

Torna su

 

 

 

Rosso Avorio Intenso

Questi canarini a differenza dei Rossi, si contraddistinguono per la diluizione del lipocromo. Pertanto devono essere prese in considerazione: purezza, uniformità del lipocromo e grado di diluizione.

la Categoria: totale assenza di brinatura sul tutto il mantello. Il pigmento lipocromo diluito si estende sino all'apice di ogni singola piuma che si presenta con barbe più corte rispetto al Brinato e il Mosaico.

la Varietà: di tonalità rosa pesco

In questi canarini le remiganti e timoniere subiscono una totale e uniforme colorazione, poiché l'alimentazione con pastoncino rosso viene fornita ai genitori prima e durante lo svezzamento dei canarini. Questi canarini  vanno esposti nella categoria Rosso Avorio Intenso.

 

Torna su

 

 

 

Rosso Avorio Brinato

 

Questi canarini a differenza dei Rossi, si contraddistinguono per la diluizione del lipocromo. Pertanto devono essere prese in considerazione: purezza, uniformità del lipocromo e grado di diluizione.

la Categoria: in questo canarino il lipocromo diluito non raggiunge l'apice terminale della piuma che di conseguenza avrà la parte finale priva di colore, questa caratteristica crea un effetto di brinatura evidente ed uniformemente distribuita a piccole scaglie su tutto il mantello.

la Varietà: di tonalità rosa pesco

In questi canarini le remiganti e timoniere subiscono una totale e uniforme colorazione, poiché l'alimentazione con pastoncino rosso viene fornita ai genitori prima e durante lo svezzamento dei canarini. Questi canarini  vanno esposti nella categoria Rosso Avorio Brinato.

 

Torna su

 

 

 

Rubino Rosso Mosaico - linea maschile

Questi canarini a differenza dei Rossi normali manifestano depigmentazione dell'occhio che appare di un rosso evidente. La depigmentazione dell'occhio non incide sul giudizio di questi canarini che vanno giudicati nella Categoria Rubino. Pertanto devono essere prese in considerazione: purezza e uniformità del lipocromo posseduto.

Maschera facciale: simile a quella del cardellino, ben delimitata deve avvolgere la fronte, le zone periorbitali, gli zigomi ed il mento sino ad estendersi oltre l'angolo posteriore dell'occhio ove si chiude a forma di triangolo.

Petto: deve apparire ben soffuso di pigmento con la forma di un triangolo rovesciato, anche se brinato, deve interrompersi all'altezza dell'addome con una linea di demarcazione netta e decisa

Spalline: estese ed evidenti, devono essere intensamente colorate.il lipocromo deve interessare le copritrici senza estendersi al centro dorso.

Codione: deve essere intenso e carico di lipocromo, visibile ad ali chiuse

Resto del corpo: bianco gessoso comprese remiganti e timoniere

 

Torna su

 

 

 

Rubino Avorio Mosaico femmina - linea femminile

Questi canarini a differenza dei Rossi normali manifestano depigmentazione dell'occhio che appare di un rosso evidente, in più si contraddistinguono per la diluizione del lipocromo. La depigmentazione dell'occhio non incide sul giudizio di questi canarini che vanno giudicati nella Categoria Rubino Avorio. Pertanto devono essere prese in considerazione: purezza, uniformità del lipocromo e grado di diluizione.

Le zone di elezione risultano più ristrette rispetto a quelle del maschio, nella testa il lipocromo interessa solo la zona dell'occhio ciliare che deve essere segnata da un tratto ben visibile e colorato.

Il ciliare non deve estendersi eccessivamente dietro la nuca e le guance ne verso la fronte ne congiungersi con il ciliare opposto.

il petto deve essere interessato dal lipocromo solo nella parte centrale in modo leggero ma ben visibile

Le spalline e il codione devono essere ben visibili, intensi e ben colorati

Resto del corpo: bianco gessoso comprese remiganti e timoniere

 

Torna su

Allevamento

Preparazione dei Riproduttori

Riproduzione e Cove

Muta Estiva

Preparazione alle Mostre

Periodo di Riposo

La Mia Associazione

Articoli

Link

Eventi Mostre 

Domande Frequenti  

Download